Manifesto per il buon utilizzo dei fondi europei

Sono ufficialmente aperte le adesioni al “Manifesto per il buon utilizzo dei fondi europei” predisposto da AssoEPI e da ISIPM per un più efficace ed efficiente utilizzo dei fondi europei. Il documento contiene 8 proposte in tema di “governance” e di competenze:

  1. selezione del personale e dei consulenti in base alle specifiche competenze ed esperienze professionali
  2. diffusa conoscenza delle tecniche di Europrogettazione e di Portfolio, Program e Project management
  3. applicazione dei principi di etica professionale e trasparenza
  4. adozione di modelli organizzativi orientati ai progetti
  5. utilizzo dell’approccio Portfolio-Program-Project management (PPPM)
  6. maggiore coordinamento tra i vari titolari di Programmi Operativi
  7. accresciuto ruolo degli Enti locali e territoriali per la realizzazione di interventi finanziati da fondi europei
  8. adozione di procedure semplificate ed omogene (utilizzo dei “work programme”, stabilità delle misure, criteri di assegnazione delle risorse che premino la qualità delle proposte progettuali, certezza dei tempi di valutazione e di assegnazione dei fondi, maggiore omogeneità nei bandi e nelle procedure di accesso)

Tutti coloro che condividono i principi e i contenuti del Manifesto sono invitati ad aderire all’iniziata compilando il seguente modulo: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScHcoy_ofpr5Z4px7sZHj5ekxOOmabeWbm2zrs6pUX76j03kw/viewform?vc=0&c=0&w=1&flr=0&gxids=7628

Qui di seguito puoi trovare il Manifesto: https://www.assoepi.com/wp-content/uploads/2021/01/Manifesto_V-20gen21-bozza-finale-2.pdf

Io, ovviamente, ho aderito.