Archivi tag: orvieto5stelle

Una giornata da “Organizer”…

Portare un po’ di speranza, di vita in questa città dove tutto era dato per scontato, sorprendere i giocattolai della politica locale chiusi nei loro uffici a soppesare i nomi e i voti per le loro liste civiche di partito, in questi giorni mi sono dedicato a questo (grazie Jon Gnarr, colpa tua Jon Gnarr che tu sia dannato!)

Surprise!
Arriva il MoVimento!

 Per esempio proprio oggi che, cosa inattesa, presentavamo tra la gente e per strada il candidato Sindaco per il M5S, abbiamo avuto ospiti e fattivo supporto ben otto dei nostri cittadini – portavoce – Deputati si sono anticipati rispetto alla tabella di marcia del #NonCIFermateTour ed eccoci qui. Abbiamo passato mezza giornata a parlare ed incontrare il popolo di Orvieto e poi attivisti, candidati e deputati finalmente in pausa pranzo, rigorosamente a Chilometro Zero, innaffiato dal vino della Cantina Neri, sguaiatamente e sfrontatamente di fronte al locale dove si riunivano per la lista civica di partito targata rifondazione.

Un vero piacere per ogni onesto “MeetUp Organizer” come il sottoscritto. #SindacoStaiSereno

Annunci

I pentastellati

Ancora non gli è chiaro come chiamarci, se grillini, pentastellati o quelli del MoVimento.

Grillini, Pentastellati o quelli del MoVimento?

Ancora sembriamo degli outsider, dei casi strani non identificabili con i volti noti della politica locale, sulle cui storie personali la cosa più scandalosa che si riesce a trovare è una multa pagata in ritardo od una vecchia pagella con un rimando in geografia.

Non si parla più di “AntiPolitica”, questo termine è quasi scomparso…

Però le cose cambiano, l’antipolitica è quasi scomparsa da titoli e testi di stampa e con lei la stupida posizione di definire i cittadini “dilettanti allo sbaraglio”. E c’è di più, sanno che le cose cambieranno ancora, sanno che stavolta #VinciamoNoi non è solo un augurio od uno slogan, è semplicemente il trailer di come andranno le elezioni.

Orvieto fantastica

Sono passati pochi anni da quando è iniziata la nostra avventura nel M5S come MeetUp Orvietano.

Meetup-orvieto-logo1

Ce ne hanno dette di ogni e per ogni nostro successo il livello di aggressione aumentava. Tra le cose più divertenti ricordo che un rappresentante di lista di “Scelta Civica” (Ricordate? Il partito scomparso di Monti) che pontificava: “Potete prendere voti nelle città industriali ma neanche se foste dei draghi riuscireste a presentare una lista ad Orvieto, od a raccogliere voti. E’ una città feudo che proprio non potete prendere.”

Io credo che Orvieto sia una città fantastica

Io credo che non ci sia un destino scritto.

Credo con forza nella gente e nell’esempio dei fatti.

Credo che Orvieto sia una città fantastica e che, anche se non ci saranno i draghi, i cittadini a 5 Stelle già bussano forte alle sue porte.

Io credo che l’incantesimo che teneva la gente attaccata alla Tv a credere ogni sciocchezza di un Gasparri o di un Buttiglione si sia finalmente spezzato.

Credo davvero che la gente voglia un cambiamento vissuto e non raccontato, portato avanti da persone irreprensibili ed esemplari, non soltanto brillanti, spumeggianti ma interessate, come troppe di quelle che si sono finora alternate al potere.

Faremo pulizia, e di quanto c’è di buono noi ne faremo tesoro

A noi restano i cocci di una cattiva politica nazionale e di molti errori locali, restano le fortezze ed i luoghi di mistero, il borgo antico e le ricette di una volta.

Noi di Orvieto ci impegniamo: noi faremo pulizia, e di quanto c’è di buono in questa città fantastica noi ne faremo tesoro.